Miyajima

Alla scoperta dell’isola di Miyajima

postato in: News | 0
Clicca qui:
Voiced by Amazon Polly

Per arrivare a Miyajima-guchi, dove ci si imbarca sul traghetto per l’isola di Miyajima, consigliamo il treno JR-Sanyo dalla stazione di Hiroshima (400¥, 25’), compreso nel JRP. Si può anche optare per il tram 2 (270¥, 70’). Una volta a Miyajima-guchi, ci si imbarca sul traghetto JR. Costo (per chi non ha il JRP in cui è incluso): 70 yen, 10’. L’ultimo traghetto di ritorno approda alle 22.40. Tenete presente che ci si può imbarcare anche dal Parco della pace: si impiegano 45’ (12 partenze al giorno, ma costa circa 1.900 yen).

Il santuario di Itsukushima

Quando sul traghetto iniziano commenti di sorpresa e la corsa alle macchine fotografiche, significa che si comincia a vedere il celebre torii arancione del santuario di Itsukushima che spunta dal mare, proprio davanti all’isola. È uno spettacolo che cambia in base alle maree e in certi momenti sembra che il santuario, patrimonio Unesco, galleggi sull’acqua. Il tempio è antico, del VI secolo, ma gli edifici sono stati ricostruiti e modificati nei secoli: tutto il complesso ricorda un molo, ed è molto suggestivo. Il portale è in quel punto dal XII secolo, ma quello attuale è del 1875.
Orari: 6.30-18 da marzo a metà ottobre; 6.30-17.30 a novembre, gennaio e febbraio; 6.30-17 a dicembre (300¥). La sera il santuario viene illuminato fino alle 23.
Se avete tempo, proseguendo oltre il santuario si giunge al meraviglioso tempio Daisho-in che merita una visita.

Monte Misen

Se avete poco tempo da passare sull’isola, passeggiate fra i cerbiatti e nelle stradine che offrono un grande numero di locali e di bancarelle. Se dietro una vetrina vedete un’enorme paletta da riso non avete un’allucinazione. Quella che state vedendo è proprio il più grande esemplare in legno esistente al mondo! Gli isolani ne rivendicano l’invenzione. Con più tempo a disposizione, è bello arrivare in cima al monte Misen, per godere di una stupenda vista dall’alto sul mare interno. Potete anche salire con la funivia, su due livelli (andata e ritorno, 1800 yen). Il consiglio è comunque di fare almeno qualche tratto a piedi: sul sentiero troverete vari templi. In uno arde una fiamma accesa dal monaco Kōbo Daishi 1200 anni fa. Considerate circa due ore per l’ascesa.


Quello che hai letto è un estratto della nostra guida di viaggio: siamo riusciti a farti venire voglia di partire?

Le nostre guide sono scritte con passione da esperti della destinazione e attendono solo di essere lette!

Non perdere tempo, acquista la guida e parti con i consigli dei ViaggiAutori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *