Medellin

Cosa vedere a Medellin in Colombia

pubblicato in: News | 0

I tempi in cui Medellín era una città pericolosa e inavvicinabile con tassi di omicidi altissimi sono decisamente passati, la situazione si è completamente capovolta; la città si è fatta conoscere in tutto il mondo per l’innovazione tecnologica, guadagnandosi addirittura il soprannome di “Silicon Valley del Sud America” e competendo con grandi città come Londra, Hong Kong, Singapore e Cape Town.

La metropolitana, costruita negli ultimi dieci anni, collega interamente la città da una parte all’altra passando accanto al fiume Rio Medellín. Il sistema di cable car ricongiunge quartieri svantaggiati come la Comuna 13 con il resto della città, portando notevoli vantaggi non solo per la sicurezza, ma anche per la qualità della vita dei suoi abitanti.

Iniziate la vostra visita di Medellín dalla Plazoleta de las Esculturas, scendendo alla fermata della metro Berrío. Questa piazza è conosciuta anche come Plaza Botero, per le famose statue gorde che furono donate dall’artista colombiano alla città, per riqualificare questa zona. Ogni statua è la rappresentazione di una tematica differente: la Maternità, il Soldato Romano e Adamo ed Eva sono alcuni esempi. La tradizione vuole che venga scattata una foto con ognuna delle 23 statue, anche se non sarà facile riuscire a essere gli unici soggetti presenti, considerando i tanti turisti e i venditori che affollano ogni giorno la piazza.

Il Museo de Antioquia, il più importante della città, si trova proprio qui. Al suo interno potrete osservare, oltre a numerose statue e dipinti di Fernando Botero, opere d’arte contemporanea di diversi artisti colombiani.

Terminata la visita al museo, camminate sulla destra della Carrera 53, un lungo viale pedonale pieno di bancarelle di vestiti, frutta e verdura. All’incrocio con Calle 49 incontrerete un edificio dei primi del Novecento che, all’inizio del secolo scorso, era la sede del Comune di Medellín, mentre oggi ospita un centro commerciale di quattro piani – Centro Comercial Palacio Nacional – in cui consigliamo di entrare per ammirarne l’architettura.

Arrivando alla fine della via, sulla destra, si apre una grande piazza conosciuta come Parque de las Luces, che di notte si illumina in un grande spettacolo di luci e colori.

Dove mangiare a Medellín?

La scelta di ristoranti, bar e pub a Medellín è molto varia. Per orientarvi potete scaricare la app Medellín Living, dove vengono indicati i migliori ristoranti, cafè, club, parchi, centri commerciali e attrazioni turistiche della città, con tanto di mappe e foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *