Koh Lanta

Le meraviglie naturali di Koh Lanta

pubblicato in: News | 0

Koh Lanta non è solo mare e spiagge, nasconde anche meraviglie naturali tutte da scoprire; per spostarvi sull’isola potete noleggiare uno scooter o una bicicletta: pronti a scoprire queste tre chicche?

Cascata di Klong Jark

Nei pressi dell’omonima spiaggia, la cascata di Klong Jark si raggiunge con meno di un’ora di trekking nella giungla; se volete cimentarvi in quest’escursione, vi consigliamo di farvi accompagnare da una guida locale: la sua conoscenza del territorio sarà fondamentale.

Grotte di Tham Mai Kaew

Le grotte di Tham Mai Kaew si trovano nell’entroterra e sono composte da diverse stanze, molte di esse impreziosite dalla presenza di stalattiti e stalagmiti; l’ingresso è a pagamento e anche in questo caso è preferibile farsi accompagnare da una guida.

Ban Si Raya, la Città Vecchia di Lanta

Nata come snodo portuale e commerciale sulla costa orientale dell’isola, la Città Vecchia di Lanta rappresenta senza dubbio un interessante mix di etnie: vivono infatti qui musulmani, buddhisti sino-thailandesi e chao ley, anche conosciuti come “popoli del mare”, tra i primi abitanti di Koh Lanta.

Lascia una risposta