Vietnam Barca

“Do or don’t”: come comportarsi in Vietnam

pubblicato in: News | 0

C’è sicuramente una cosa da dire del Vietnam: è uno dei paesi più accoglienti e ospitali del mondo. I suoi abitanti vi accoglieranno e vi faranno sentire a casa da subito con i loro meravigliosi sorrisi. La cultura vietnamita è una cultura molto rispettosa e radicata: ci sono alcune cose che è bene sapere per approcciarsi a questo paese nel modo migliore possibile.

DO:

  • vestitevi in maniera adeguata all’interno di templi e pagode: cercate di coprire le gambe, le braccia e le spalle;
  • usate entrambe le mani quando state dando un oggetto a qualcuno o quando state consegnando dei soldi (ed evitate di farlo passando sopra la testa di qualcuno);
  • provate ad utilizzare le bacchette per mangiare, sarà un gesto molto apprezzato;
  • imparate le parole basiche in vietnamita come “Xin chao” (Ciao!) o “Cam on” (Grazie!), renderete la comunicazione molto più scorrevole e il vostro interlocutore sarà felicissimo del vostro piccolo sforzo;
  • se siete invitati a casa di una famiglia vietnamita ricordate di portare un regalo (frutta, fiori, dolci…) e di togliervi le scarpe all’ingresso;
  • portate con voi nella borsa un rotolo di carta igienica o dei fazzolettini quando viaggiate: è molto comune che i bagni pubblici non abbiano la carta a disposizione;
  • quando arrivate al vostro hotel chiedete un loro bigliettino da visita: sarà preziosissimo se incontrerete un tassista che non sa l’inglese;
  • bevete tanta acqua, ma fatelo solo da bottigliette sigillate: l’acqua di rubinetto non ha gli standard igienici a cui siamo abituati in Italia e potrebbe causare brutti mal di pancia;
  • prenotate le vostre escursioni da agenzie certificate o consigliate personalmente da amici o persone che hanno già viaggiato in Vietnam: ci sono stati molti casi di truffe recentemente, specialmente via internet, fate attenzione.

DON’T:

  • evitate le dimostrazioni d’affetto esagerate in pubblico: in Vietnam non usa e può mettere le persone a disagio;
  • se siete ospiti di una famiglia vietnamita non sedetevi finché non vi diranno dove e quando. La persona più anziana della famiglia siederà per prima. Inoltre fate attenzione a non puntare i piedi o la suola dei piedi (se siete stesi) verso l’altare della famiglia;
  • non fotografate le persone senza il loro permesso. In particolare a Sapa: nei villaggi più remoti, dove la tecnologia non è di uso quotidiano, cercate di essere molto delicati e rispettosi;
  • non correte per attraversare la strada! Camminate lentamente e a velocità costante e saranno i motorini a evitarvi in base alla vostra traiettoria;
  • non vi arrabbiate mai in pubblico, cercate di mantenere la calma qualunque cosa succeda. Per un vietnamita è considerato un insulto avere a che fare con una persona arrabbiata: nel momento in cui alzerete la voce si sentiranno offesi e chiuderanno qualunque tipo di conversazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.