Notre Dame Rouen

Cosa vedere a Rouen

pubblicato in: News | 0

Partendo da Parigi, lungo la strada per arrivare alle falesie di Étretat, fermatevi a Rouen, uno dei centri più grandi della regione, che ha mantenuto le caratteristiche medievali. Il centro di Rouen è molto vivace: strade acciottolate, case a graticcio colorate, liutai, antiquari e botteghe si alternano a boutique più moderne.

Passeggiare e vagare senza meta tra i tanti vicoletti è molto piacevole. Nella piazza principale si trova la cattedrale di Notre Dame, diventata famosa grazie ai tanti dipinti di Monet che la ritrasse durante le varie ore del giorno. L’elaborato stile gotico della facciata si contrappone a quello più semplice dell’interno, un contrasto che rende la cattedrale ancora più affascinante. Nelle sere d’estate sulla facciata della cattedrale viene proiettato uno spettacolo di suoni e luci.

Seguite poi la via principale che parte dalla piazza della cattedrale e, passando sotto l’arco con l’orologio dorato, arriverete alla piazza del vecchio mercato (Place du Vieux-Marché), dove si trovano una chiesa in stile moderno e una croce a ricordo di Giovanna d’Arco, che qui venne messa al rogo nel 1431. Se capitate a Rouen nel fine settimana, la domenica mattina non perdetevi il mercato dei prodotti locali in Place Saint-Marc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.