KOH TAO

Dove mangiare a Koh Tao

pubblicato in: News | 0

Oltre che la più settentrionale, Koh Tao è la più piccola fra le isole dell’arcipelago Chumphon. Da molti è ritenuta la più incontaminata, anche se il turismo di massa non ha risparmiato i suoi 21 km2 di terra circondata da acque trasparenti e ricche di fauna marina. Koh Tao è particolarmente famosa nell’ambito degli appassionati di immersioni. Il versante occidentale è sicuramente quello più frequentato, con le spiagge di sabbia bianca e finissima che offrono tramonti incantevoli; fra le spiagge più suggestive, impossibile non nominare Jansom Bay, piccola baia dalle acque cristalline e di color smeraldo, accessibile pagando una quota d’ingresso pari a 200 baht (per chi non è ospite del resort che vi si affaccia).

Nonostante le dimensioni ridotte, ospita oltre 150 ristoranti, la maggior parte dei quali offre un’ottima cucina thailandese a base di pesce. I ritmi sono più rilassati rispetto a quelli di un’isola come Koh Samui, ma è comunque possibile trovare qualche locale in grado di offrire qualcosa in più oltre alla cena lungomare, come il Fishbowl Beach Bar di Sairee Beach: aperto tutti i giorni, affianca alla cucina della buona musica dal vivo nella prima parte della serata, e musica disco più tardi.

Un’alternativa non troppo distante da Fishbowl Beach è il Bar Next 2, che si sta rapidamente conquistando una certa notorietà per la sua posizione e per il tramonto, ma anche per i cocktail dai prezzi contenuti e la selezione di musica.

Lascia una risposta