In Irlanda tra castelli e fiabe

In Irlanda tra castelli e fiabe

pubblicato in: News | 0

Mentre state guidando in Irlanda non vi sfuggirà di certo la presenza di rovine e castelli che un tempo erano disseminati pressoché ovunque nel Paese. Eccone cinque che ancora oggi sono visitabili e che potrebbero essere parte del vostro itinerario.

Castello di Carrickfergus, Antrim

Un vero e proprio gioiello architettonico che ha visto così tante battaglie che è difficile pensare a come possa essere ancora intatto e in piedi. La splendida location sulle rive del Belfast Lough lo rende un posto strategico se amate fare le fotografie.

Castello di Dunguaire, Galway

Nel Burren e vicinissimo a Galway, Dunguaire è ancora oggi il simbolo dell’Irlanda di un tempo e la sua posizione sulla baia di Galway lo rende particolarmente adatto a chi cerca un posto lontano dai frastuoni della cittadina irlandese.

Castello di Dunluce, Causeway Coastal Route

Pochi altri castelli possono vantare una posizione speciale come quello di Dunluce, a picco sull’Atlantico al punto tale che nel 1600 parte delle sue mura sono cadute in mare. Oggi restano solo le rovine, tra le più affascinanti d’Irlanda.

Castello di Classiebawn, Sligo

Immaginate un’imponente torretta di guardia che si staglia su un paesaggio fatto di colline e mare ed avrete la precisa idea di cosa è il Castello di Classiebawn, nella contea di Sligo. Si tratta di un castello privato, ma vale la pena fare una sosta anche solo per fotografarlo.

Castello di Monea, Fermanagh

Uno dei luoghi meno turistici d’Irlanda, la contea di Fermanagh, ospita Monea, castello di cui resta solo lo scheletro dopo la distruzione avvenuta nel 18° secolo.

Lascia una risposta