Frida Kahlo

A Coyoacán con Frida Kahlo

pubblicato in: News | 0

Frida Kahlo (1907-1954) nacque, visse e morì proprio a Coyoacán, che lasciò solo per alcuni soggiorni in altri paesi. Ebbe un grave incidente all’età di 18 anni nel quale la spina dorsale le si spezzò in tre parti: da quel momento fu costretta a letto per mesi e si dedicò alla pittura. Quando ebbe di nuovo la possibilità di camminare, decise di mostrare le sue opere a Diego Rivera, già rinomato artista, che si interessò alla sua arte e la introdusse nel contesto culturale messicano. Anni dopo i due si sposarono, mantenendo sempre un rapporto abbastanza conflittuale a causa dell’infedeltà di Diego a cui fece seguito quella di Frida.

Entrambi erano impegnati, oltre che nell’arte, nell’attività politica col partito comunista ed ebbero rapporti con esponenti di spicco della politica e della cultura internazionale di sinistra. Nelle sue opere Frida ritrae molto spesso se stessa, enfatizzando i difetti fisici conseguenti all’incidente avuto da giovane; viene spesso definita surrealista anche se preferiva piuttosto mostrare le cose nella loro realtà; dipinse diversi quadri dove raccontava cultura e tradizioni del popolo messicano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.