Guidare Australia

Noleggiare una macchina in Australia

pubblicato in: News | 0

La guida sulle strade australiane è come in Gran Bretagna, sulla sinistra; fate estrema attenzione per i primi giorni a guardare sempre da entrambe le parti nei vari incroci e attraversamenti e fate particolare attenzione ai sorpassi che arrivano dal lato opposto al quale siete abituati.
Noleggiare un’auto può essere costoso, soprattutto in caso di drop off, ovvero quando è riconsegnata in una città diversa da quella in cui viene ritirata. Controllate bene le condizioni di noleggio.
Con un po’ di fortuna però potreste provare anche a sfruttare il servizio di trasferimento delle auto e fare da guidatore per le diverse compagnie, senza alcun costo: controllate se il vostro itinerario coincide con quelli richiesti sul sito di Transfercar.

Tra le regole fondamentali da ricordare:

  • allacciare le cinture è obbligatorio per tutti, anche sui sedili posteriori;
  • il tasso consentito di alcol nel sangue è 0.05%, quindi come in Italia. Ma è bene astenersi del tutto o quasi;
  • il numero per le emergenze in Australia è 000, se avete bisogno chiamate e vi manderanno i soccorsi;
  • è assolutamente vietato telefonare mentre si guida;
  • informatevi se lungo le strade che percorrerete ci sono pedaggi che devono essere pagati con l’e-tag, un dispositivo per il pagamento automatico dei   pedaggi (es: sulle superstrade intorno a Melbourne;
  • le distanze sono metriche, quindi indicate in km e la benzina in litri;
  • i limiti di velocità sono leggermente diversi: 50 km/h in città e 100 km/h fuori città.

Lascia una risposta